Quartetto Maurice + IRCAM

"Tensio" per quartetto d'archi ed elettronica, Philippe Manoury

 

IRCAM

Realizzatore in informatica musicale: Gilbert Nouno

Ingegnere del suono : Julien Aléonard

 

per maggiori informazioni: quartettomaurice@gmail.com

 

" Quando compongo, una delle più grandi difficoltà è la scelta del titolo della mia composizione. La scelta delle note, del ritmo, dei suoni; nulla per me è paragonabile alla complicata scelta del titolo. Il titolo deve riassumere, dare significato, identificare e talvolta anche evocare, suggerire, sottintendere, supporre. Come è possibile riassumere un pezzo di musica quando è così difficile (ma non impossibile) trovare le parole per descriverlo? Ma un giorno si deve scegliere. Così ho scelto Tensio. E' una parola che significa tensione, in italiano. Il mio primo quartetto porta il titolo Stringendo ed i seguenti - quelli che immagino scriverò - avranno un titolo italiano anzichè tedesco. E' il mio modo di "deterritorializzare" la storia.
La tensione è fisica: si sviluppa sulle corde, tese sugli strumenti, intensificata dall'uso dell'elettronica. Ho pensato fosse efficace un ritorno alla primitiva immagine di una corda tesa tra due punti, però suonata in un range così estremo che solo l'uso della tecnologia può consentire. Inoltre altre variazioni di tensione, alcune più psicologiche, altre più musicali, si potranno creare, spero, durante l'ascolto di questo quartetto"    Philippe Manoury

 

IRCAM

IRCAM, Instituto per la Ricerca e la Coordinazione in Acustica e Musica, è uno dei centri di ricerca, che si dedichi sia all’espressione musicale sia alla ricerca scientifica, più importanti del mondo.

Un luogo unico dove le sensibilità artistiche collidono con l’innovazione scientifica e tecnologica. Frank Madlener dirige l’Istituto dal 2006, raggruppando più di 160 persone. Le tre principali attività dell’IRCAM – creazione, ricerca, trasmissione - sono visibili all’interno della stagione di concerti a Parigi, in produzioni nel resto della Francia e all’estero, e all’interno della nuova iniziativa MAniFeste, creata nel giugno 2012, che affianca un festival internazionale di musica ad un’ accademia multidisciplinare. 

Fondato da Pierre Boulez, IRCAM è associato al Centre Pompidou, sotto la tutela del Ministero francese della Cultura e della Comunicazione. La STMS (Scienze e Tecnologie per Musica e Suono), che ha sede all’ IRCAM, riceve il supporto della CNRS e dell’Universtià Pierre e Marie Curie, come Inria (team-project MuTant)